Ecco dove puoi pagare con Google Pay

Inviato da Nicolo' Titone il Sab, 09/22/2018 - 21:13
Google Pay

È appena arrivato in Italia ma lo accettano già oltre 700mila esercenti in tutta la penisola. E anche le grandi catene, gli store, compagnie aeree e portali online si sono attrezzati.

Google Pay è arrivato in Italia e sono già migliaia i punti vendita – online e offline – dove si possono fare acquisti con il nuovo metodo di pagamento di casa Google. Per fare un esempio, il solo gruppo Nexi, che fa parte del circuito di società e banche che emettono carte abilitate a Google Pay (le altre sono Banca Mediolanum, Boon, Hype, N26, Revoult, Widiba) permette di pagare in 700mila esercizi in tutta Italia che già lo hanno acquisito. Ma anche alcuni servizi, catene e portali si sono attrezzati subito per averlo tra le opzioni per formalizzare l’acquisto.

È possibile pagare con Google Pay ovunque siano accettati i pagamenti contactless (solo se si ha sistema Android e carte emesse dalle banche sopra citate). Ecco una lista di catene di negozi e aziende che si sono già attrezzate. Negozi: profumerie Douglas, nelle aree di sosta AutogriAutogril, H&M (abbigliamento), Leroy Merlin (bricolage e fai-da-te), nei fast food di McDonald’s. Supermercati: Lidl (600 punti vendita della catena presenti in Italia), Esselunga (150 superstore e supermarket in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria e Lazio) e Bennet (negli store dell’insegna in Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna).

Trasporti: Google Pay si può usare sulla rete dei trasporti pubblici di Milano gestita da Atm. Da qualche mese la metropolitana del capoluogo lombardo si è attrezzata con la possibilità di pagare il biglietto tramite smartphone con un semplice gesto ai tornelli in ingresso. Ora anche Google Pay è un metodo abilitato. Vueling consente di salvare le proprie carte d’imbarco all’interno del portafoglio digitale. Una volta che il cliente effettua il check-in e riceve la carta, può salvarla sul suo telefono premendo il pulsante “Google Pay”. Tra le funzioni speciali, Big G fornirà informazioni di volo aggiornate e pertinenti. Google Pay è stato inserito anche nelle app per Android di Flixbus e Ryanair. Ecommerce: Asos, il portale online per acquisti nel mondo del fashion, supporta il nuovo sistema di pagamento. Lo accettano anche Booking in fase di prenotazione e Deliveroo per le consegne a domicilio.

Fonte : Wired.it

Supporto