Ma a che serve la doppia fotocamera nello smartphone?

Inviato da Nicolo' Titone il Sab, 04/14/2018 - 14:05

Avete notato che negli ultimi modelli di smartphone esistono due obiettivi posteriori uno accanto all'altro e vi sarete chiesti ma perchè? Cosa potranno fare? Che migliorie può portare?

Nella doppia fotocamera non sempre gli obiettivi sono uguali come caratteristiche anzi su alcuni modelli di smartphone uno dei due è totalmente bianco e nero il quale aiuta di molto il motore grafico che elabora le foto a dare più profondità o l'effetto Bokeh o a dare comunque un effetto più 3D tridimensionale alle foto tutto con un solo scatto ma riesce anche a velocizzare la messa a fuoco del soggetto.

Il bianco e nero riesce anche a catturare molti più dettagli nella foto dando anche un contrasto e una miglioria nei bordi dei soggetti che poi vanno a sovrapporsi alla foto scattata dall'altro obiettivo in base a dei parametri di fusione dettati dal processore/sensore fotografico.

Perciò cercate di considerare ed acquistare uno smartphone con due obiettivi se volete dare un certo stile alle vostre foto senza ricorrere a software di grafica secondari come Photoshop o simili.

Ricordate che non andrete a migliorare la qualità delle vostre foto quello dipende dall'ottica dell'obiettivo, dalla presenza di luce e dal tipo di motore grafico che elabora le foto.

Io come amante della fotografia metto in secondo piano la funzione degli smartphone di fare foto ma considero comunque utile averne sempre dietro uno con una buona fotocamera per essere sempre pronti a cogliere il momento "Carpe diem"

Ricordate che l'elemento principale per una buona foto è la luce.

Supporto